Professione
Isplora - film gratuiti - Nuovo: praticare la bioarchitettura

Da oggi, infatti, su Isplora.com è disponibile un nuovo film gratuito: Praticare la bioarchitettura.

La lezione racconta il significato di Architettura Bioecologica attraverso il lavoro di Studio Ecoarch, una realtà che persegue un costante aggiornamento sui temi della sostenibilità, ideando e realizzando progetti che uniscono al rigore compositivo una ricerca sui materiali naturali.

Restano gratuiti anche i seguenti film già comunicati in precedenza

Ripensare gli spazi collettivi:

https://isplora.com/it/Film/settanta7-cp-ripensare-spazi-collettivi

La lezione muove attraverso diversi casi studio che testimoniano l’evoluzione degli spazi ad uso collettivo, passando attraverso differenti scenari e metodologie progettuali che contraddistinguono il lavoro di studio Settanta7 e C&P Architetti.

 

Cornici di paesaggio:

https://isplora.com/it/Film/moranarao-officinearchitetti-cornici-di-paesaggio

La lezione esplora il sottile confine tra uomo e natura, architettura e paesaggio, attraversando Napoli e il suo Golfo da un lato, Noto, Siracusa e l’altopiano Ibleo dall’altro. Officine Architetti e Morana+Rao Architetti, due studi, due approcci, due metodologie che intendono proporre soluzioni contemporanee, tra innesti volumetrici e monolitici.

Tra ricerca e composizione:

https://isplora.com/it/Film/bta-pucciocollodoro-ricerca-composizione

Una lezione che riassume l’approccio variegato e contemporaneo della progettazione di due giovani studi under40. Da un lato BTArchitetti, ad Aversa, e dall'altro Puccio Collodoro Architetti in Sicilia. Due approcci eterogenei, in cui soluzioni, scelte, materiali e colori raccontano un panorama caleidoscopico in cui si esprime un nuovo modo di “fare architettura”.

Tra materia e misura:

https://isplora.com/it/Film/officina82-la-leta-materia-misura

Da un lato Officina82 con il paesaggio alpino accoglie architetture rurali e contemporanee in una sintesi compositiva capace di ascoltare le necessità dell’abitare minimo. Un laboratorio in costante divenire, tra ricerca e attenzione al dettaglio. Dall’altro La Leta Architettura uno studio palermitano contraddistinto da una costante ricerca sulla qualità dell'abitare, nella costruzione sartoriale del progetto, indagando la peculiarità degli spazi, disegnando con cura ogni parte e cercando sempre un moderato dialogo fra il ciò che era ed il ciò che sarà.

 

Morfologie di un’identità:

https://isplora.com/it/Film/aca-morfologie-di-identita

Un docufilm che racconta quattro temi, sviluppati dallo studio ACA Architettura: sospensione, dialogo, innesto e concretezza. Architetture che rispondono alle necessità del mondo reale, mantenendo un dialogo con la morfologia dei luoghi ed enfatizzando l’identità di un linguaggio formale caratteristico adatto a differenti destinazioni d’uso. 

Forme a misura d’uomo:

https://www.isplora.com/it/Film/b-p-architetti-forme-misura-uomo

Trae spunto dai luoghi metafisici ideati da Giorgio De Chirico, generatori di una ricerca associata alle forme pure che si tramuta in approccio progettuale. Arco, sfera e cubo diventano gli elementi chiave di una spazialità interna firmata Bettazzi + Percoco architetti, declinata in differenti realtà dimensionali e funzionali, mantenendo una profonda attenzione alla dimensione umana.

Open to life:

https://www.isplora.com/it/Film/open-to-life

Da un oggetto semplice come la maniglia e da un elemento strumentale come la porta prende forma una narrazione a trecentosessanta gradi intorno al tema della soglia nelle sue molteplici declinazioni, dalla scala urbana a quella del dettaglio. Un racconto tramite le voci degli architetti e progettisti Tomas Ghisellini e Stefano Piraccini che si snoda tra composizione architettonica e letteratura, tra microcosmi domestici e filosofia, tra realtà e progettazione sostenibile. 

Il mosaico del fare:

https://www.isplora.com/it/Film/mosaico-del-fare

Durante l’omonimo evento Il Mosaico del fare. Come ri-pensare gli spazi di apprendimento, svoltosi il 20 maggio 2022 all’interno della Fiera Didacta di Firenze, i sei relatori presenti hanno messo in luce tasselli differenti che hanno l’obiettivo di costruire la scuola di oggi e di domani.  

 

Espressioni dal Territorio:

https://www.isplora.com/it/Film/espressioni-dal-territorio

La lezione traccia le linee di un itinerario progettuale e di continua ricerca a partire dalla provincia ravennate e dal rapporto tra architettura e il territorio in cui si inserisce, in un’esplorazione che affronta il pensiero critico legato alla figura dell’architetto contemporaneo, in relazione con la committenza, il processo di trasformazione della realtà urbana, evidenziandone interdipendenze e dinamiche.

Tra territorio e artigianalità:

https://www.isplora.com/it/Film/under40-tra-territorio-e-artigianalita

La lezione si mostra come occasione per analizzare il panorama progettuale esistente, in relazione con alcuni tra i più significativi studi Under40 in Italia, in una rete di conoscenze e sfide che rende possibile evidenziare tematiche e progetti rappresentativi di talentuose realtà del mondo dell’architettura, con una visione non solo contemporanea ma capace di avere uno sguardo alla situazione attuale sociale, progettuale e culturale.

Le scale della complessità:

https://isplora.com/it/Film/le-scale-della-complessita

Un racconto, una lezione fatta di “misure” e salti di scala, dal dettaglio al progetto nella sua complessità, attraverso l’indagine approfondita di un elemento tecnologico ed architettonico flessibile ed integrato: il pavimento sopraelevato. Nove casi studio, spazi e scale di progettazione differenti, dalla realtà urbana al dettaglio – dall’extra large all’extra small – per approfondire il tema della complessità nelle sue declinazioni, progettuale e tecnologica, spaziale e volumetrica, formale e compositiva.

 

Ali e Radici:

https://isplora.com/it/Film/monograph-mijic-architects

Un racconto, una lezione sul progetto inclusivo attraverso la pratica di Mijic Architects, studio internazionale con sede a Rimini, Darmstadt e Belgrado. Una visione europea del progetto e del “fare architettura” applicata al concepimento dell’opera, come alla sua realizzazione, grazie all’incrocio di culture e geografie che si riverberano sul lavoro dello studio, dalla professione alla ricerca.

La cultura del progetto:

https://www.isplora.com/it/Film/progetto-cmr-la-cultura-del-progetto

Integrazione, interdisciplinarità, innovazione. La lezione esplora il “fare progetto”, attraverso i concetti cardine che guidano la metodologia integrata di Progetto CMR, società di architettura ed ingegneria. Scandito attraverso l’esperienza trentennale, l’approccio olistico di Progetto CMR volge da sempre lo sguardo verso un design sostenibile, nel tentativo di dare vita ad un’architettura flessibile ed efficiente, capace di interpretare i segnali del cambiamento della società contemporanea.

 

Il progetto pertinente:

https://www.isplora.com/it/Film/architalks-picco-architetti

Con sede nella capitale sabauda, Picco Architetti fonda la propria pratica su un’architettura di contesto capace di leggere e riscrivere il luogo d’appartenenza. Il progetto attraversa e reinterpreta le istanze del territorio, ripensando lo spazio a partire dai segni del suo passato e intercettando le esigenze di una società in continuo cambiamento, tra landmark e mimesi, comprensione e sintesi.

Uomo, forma e funzione – Il progetto della sintesi:

https://www.isplora.com/it/Film/architalks-gbpa-architects

Trasparenza, permeabilità, flessibilità, apertura. Questi i leitmotiv di GBPA Architects, una società integrata che fa dell’architettura una sintesi tra forma, funzione e tecnologia dove l’uomo diviene baricentro di un nuovo “umanesimo della progettazione”.

La forma della luce:

https://www.isplora.com/it/Film/la-forma-della-luce

Forma e luce, dare forma alla luce, nell’equilibrio tra cinetica e scultura, movimento e stasi. La lezione esplora le dimensioni luminose attraverso le forme multiple di una materia invisibile, tracciando un percorso conoscitivo capace di approfondire nuove tecnologie, sistemi ed innovazioni, applicazioni ed installazioni.

 

Attraverso il progetto – 3C+T Capolei Cavalli:

https://www.isplora.com/it/Film/architalks-capolei-cavalli

Il racconto dello studio romano 3C+t, Capolei Cavalli Architetti Associati, attraverso la voce dell’architetto Giancarlo Capolei, socio fondatore, professore di Urbanistica presso La Sapienza di Roma fino al 2005, per poi attraversare il percorso dello studio, una transizione tra due generazioni che ha permesso il passaggio del testimone dagli anni

’90 ad oggi.

Luogo, materia, memoria:

https://www.isplora.com/it/Film/architalks-alfredo-vanotti

Luogo, materia, memoria come temi di un percorso che si snoda attraverso la reinvenzione dell’architettura rurale, a tratti un viaggio nel passato, nel recupero di una tradizione costruttiva e nell’utilizzo di materiali tipici, propri di un contesto. Qui, lungo declivi terrazzati della Valtellina, tra boschi e vigneti, nuclei storici e architetture vernacolari, si situa il lavoro e la riflessione dell’architetto Alfredo Vanotti, con il suo studio EV+A lab.

 

Passaggio laurentino. Trasformazione al margine:

https://www.isplora.com/it/Film/trasformazioni-al-margine-passaggio-laurentino

Roma e la sua possibile mutazione. Il racconto della complessità urbana, restituendo meccanismi e forme, percezioni e attraversamenti, proiettando l’architettura sullo sfondo, scenario della crescita e della trasformazione, teatro del cambiamento degli stili di vita e di un modo di abitare più ampio.

Dettagli mediterranei:

https://www.isplora.com/it/Film/architalks-iraci-architetti

Mediterraneità come modalità di approccio al progetto, come relazione con i suoi elementi: materie e forme, storia e paesaggio. Mediterraneità come legame con la terra e con il mare, quello sviluppato dallo studio Iraci Architetti, un modo di lavorare da tradurre in contesti diversi, trasmettendo informazioni e conoscenze, un modo di procedere tra innovazione ed emozione, cura del dettaglio e tecnologia.

One House. Abitare Mediterraneo:

https://www.isplora.com/it/Film/iraci-one-house-abitare-mediterraneo

Abitare Mediterraneo, lavorando nel e con il paesaggio, il mare e il vulcano. One House come lettura e interpretazione di un luogo unico, in equilibrio tra geometria e proporzioni, interno ed esterno, materia e luce.

Costruire immagini:

https://www.isplora.com/it/Film/architalks-maurizio-lai

Un viaggio, quello dell’architetto Maurizio Lai, attraverso architettura, design e scenografia, lungo la sua formazione e la sua esperienza. Dagli esordi in ambito televisivo, alla formazione del suo primo atelier d’architettura e arte, fino alla

fondazione di LAISTUDIO, uno studio dinamico, multidisciplinare e in costante aggiornamento.

 

Architettura, arte, materia viva:

https://www.isplora.com/it/Film/architalks-lorenzo-guzzini

L’Architetto Lorenzo Guzzini esplora e sperimenta lo spazio, indagando la forma, la luce e il tempo attraverso le tensioni tra gli elementi. Compressione e dilatazione, pieni e vuoti, luci e ombre definiscono la grammatica di un linguaggio architettonico che scrive e compone la propria sintassi sull’esperienza sensoriale.

Re-habitare:

https://www.isplora.com/it/Film/architalks-archquadro

Re-Habitare, re-habitare il pianeta, come percorso di ricerca e di cambiamento, un modus operandi e un approccio trasversale al progetto, lavorando sul rapporto tra uomo e natura, nella comprensione e nella rilettura del paesaggio alle diverse scale, trascendendo i confini dell’architettura in senso stretto ed intendendola come cura.

 

Cantine Antinori:

https://www.isplora.com/it/Film/antinori

Firmato Archea Associati, Cantine Antinori è un esempio di architettura in simbiosi con il paesaggio antropomorfico del Chianti.

 

Il cosmo dell’architettura:

https://www.isplora.com/it/Film/architalks-franco-purini

La lezione propone un viaggio attorno alla figura, al pensiero e alle opere di uno dei più importanti architetti italiani e internazionali: Franco Purini. Attraverso la testimonianza diretta dell’architetto si attraversano le tappe principali del

percorso di formazione, ricerca e costruzione dello studio Purini - Thermes, fondato a Roma dagli architetti Franco Purini e Laura Thermes.

 

Site specific architecture:

https://www.isplora.com/it/Film/architalks-arw

Site specific architecture come una modalità di progettare, partendo da un luogo, dialogando e lavorando su questo, intrecciando relazioni esistenti e costruendone di nuove per trasformare lo spazio.

 

Per ulteriori informazioni info@isplora.com