News
Scade il 30 novembre 2022 il termine per inviare la richiesta di agevolazione del pagamento della quota "Fondo maternità"
OAPPC LUCCA Fondo maternità 2023

A tutti gli Iscritti all'albo dell'Ordine degli Architetti PPC della provincia di Lucca. Prot. n. 0001710 inviata via PEC.

Il Consiglio dell’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Lucca, per l’anno 2023, ha deciso di confermare il Fondo Maternità istituito l’anno passato, con ulteriori benefici per le neo-mamme iscritte all’albo.

Con la volontà di sostenere le proprie iscritte in un periodo importante e significativo della loro vita personale, ma che ha una ricaduta anche sulla vita professionale di ciascuna, il Consiglio ha deliberato l’esenzione totale della quota d’iscrizione annuale per l’anno 2023 per le architette neo-mamme che ne faranno richiesta.

Si passa dallo sconto al 50% della quota, che caratterizzava questa misura nella sua prima istituzione, all’esenzione totale. Inoltre si aggiunge la possibilità di richiedere l’agevolazione anche alle architette divenute neo-mamme a seguito di adozione o affido avvenuto nell’anno 2022.

Per richiedere l’agevolazione sarà sufficiente presentare il Certificato di Nascita del bebè, o il certificato di adozione, o l’atto di notorietà in caso di affido, inviandone copia all’Ordine via PEC (all'indirizzo architettlucca@pec.aruba.it), e facendo formale richiesta indicando il proprio nome, cognome, codice fiscale e numero di matricola. La scadenza per la richiesta dell’agevolazione è fissata al 30 Novembre 2022.
Le richieste saranno accolte fino al massimo della disponibilità economica del fondo.

Il Consiglio dell'Ordine 

 

ComunicazionePEC scarica il pdf